Uiltrasporti Sardegna


dalla sede Nazionale della Uiltrasporti
24/12/2018
 | Personale di Terra - Ultime Notizie
Uiltrasporti, congiuntamente a Filt Cgil e Ugl TA, ha inviato una lettera al Ministro Di Maio, in cui si richiama l'impegno assunto dal Ministro di dotare il Trasporto Aereo di una norma di sostegno di riferimento contrattuale minimo, per spingere il settore a competere su logiche industriali e non di deregolamentazione contrattuale. Si chiede, inoltre, un incontro urgente sul tema.
dalla sede Nazionale della Uiltrasporti
15/10/2018
 | Personale di Terra - Alitalia

Roma, 12 ottobre 2018. Alla riunione di oggi al Mise tra Governo e sindacati, riferendosi a quanto esposto dal Ministro Di Maio, il Segretario generale Claudio Tarlazzi ha iniziato il suo intervento con l’apprezzamento della Uiltrasporti  sull’impegno del governo per la piena occupazione di Alitalia. Su questo il Ministro ha detto che tutti i lavoratori confluiranno nella good company, mentre saranno uguale a 0 quelli nella bad company. 

Il costo del lavoro in Alitalia è molto contenuto, appena il 19%, ha sottolineato Tarlazzi, il problema da affrontare, quindi, non sono i lavoratori, ma lo sviluppo di sinergie con capitali adeguati per l’acquisto di aerei per il lungo raggio e l’espansione delle rotte.

“Ci aspettiamo un progetto serio, efficace e duraturo – ha detto – un progetto che sia impegnato non sullo spacchettamento ma sullo sviluppo di linee di business, ripristinando anche quelle che c’erano ma che dalla vecchia gestione sono state esternalizzate verso l’estero, come le manutenzioni. Proprio su di esse bisogna fare una riflessione, visto che si è fatta fallire AMS che era un nostro fiore all’occhiello”.

Ha poi proseguito, sottolineando che “occorre un piano concreto con risorse. Per questo non ci soddisfa sentir parlare di ferrovie, perché ad Alitalia servono risorse, almeno 2 miliardi, e l’intermodalità ferro-aria deve essere realizzata a prescindere da Alitalia”. 

Uiltrasporti apprezza che lo Stato entri nella compagnia per dare certezze, ma è importante un partner industriale. “Comprendo la riservatezza, ma deve arrivare presto il momento di scoprire le carte! I lavoratori devono sapere!” ha aggiunto Tarlazzi.

Ha poi chiesto un tavolo permanente al MISE che si aggiorni frequentemente perché tutto deve avvenire con la partecipazione dei lavoratori, richiesta subito accolta da Di Maio che ha dichiarato il Tavolo di oggi permanente, con una prossima riunione a breve.

Nel progetto Certezze, che Uiltrasporti ha presentato all’inizio del Commissariamento di Alitalia ai commissari, al Governo e alle Camere del Parlamento, c’era la richiesta di non escludere i lavoratori dalla Compagnia. I lavoratori devono partecipare in una governance duale con un Consiglio di sorveglianza, è quanto ha rimarcato il Segretario generale.

Ha, infine, espresso apprezzamento sulla continuità anche per prossimo anno del Fondo di solidarietà del Trasporto aereo. Il Governo, infatti, si è impegnato a mantenerlo autonomo, riconfermando il meccanismo di finanziamento con la quota parte delle addizionali sull’imbarco dei passeggeri, prevedendo la norma, entro il 31 dicembre, in uno dei prossimi decreti in via di approvazione o nella legge di Bilancio.

In chiusura, ha chiesto al Governo una legislazione di sostegno, affinché il contratto di settore sia applicato in tutte le aziende, per evitare il forte dumping sociale esistente in ampie parti del trasporto aereo. 

dalla sede Nazionale della Uiltrasporti
09/10/2018
 | Personale di Terra - Servizi
A seguire in allegato, il sollecito unitario di incontro urgente dei Dipartimenti nazionali.
dalla sede Nazionale della Uiltrasporti
09/10/2018
 | Personale di Terra - Servizi
A seguire in allegato, l'invito unitario dei Dipartimenti nazionali all'azienda di apertura di un tavolo  negoziale, per la corretta applicazione di un contratto nazionale di settore. In assenza di ulteriori comunicazioni, si procederà con una vertenza sindacale seria e capillare, e con tutti gli strumenti del caso.
dalla sede Nazionale della Uiltrasporti
09/10/2018
 | Personale di Terra - Alitalia

COMUNICATO STAMPA 

ALITALIA: Tarlazzi, apprezzamento per la convocazione 

Roma, 4 ottobre. “Apprezziamo la convocazione da parte del Ministro Di Maio dei sindacati confederali, che l’avevano sollecitata da tempo”. Così il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue: “Uiltrasporti è pronta a collaborare per trovare soluzioni che diano un futuro di sviluppo ad Alitalia e a tutti i suoi lavoratori, personale di terra e personale navigante, che sono stati determinanti per invertire la sorte della Compagnia in tutto questo periodo gestito dai Commissari. Periodo - conclude Tarlazzi – che ha dimostrato che se ben gestita, Alitalia è un asset strategico capace di dare grandi soddisfazioni al Paese”.

UILTRASPORTI REGIONE SARDEGNA - Segretario Generale William Zonca
Viale Elmas Angolo Via Po - 09122 Cagliari
Tel. 070/273297 Fax 070/273297
E-mail: sardegna@uiltrasporti.it